Il Pap test serve per individuare il cancro. È quello che pensa la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, intervenuta lunedì sera nella trasmissione di Rete4 ‘Quarta Repubblica’. Nel corso del suo intervento la Meloni, nell’attaccare il governo sulla gestione dell’emergenza sanitaria legata alla pandemia di Coronavirus, si è lasciata sfuggire questa gaffe: “In attesa di queste terapie intensive che avrebbero dovuto riempirsi, hanno smesso di fare il Pap test. In Italia però si muore anche di cancro al seno. E quindi i Pap test possiamo ricominciare a farli?”.

Per la leader di Fratelli d’Italia quindi il Pap test (o test di Papanicolaou) e una mammografia pari sono: il primo, come evidenziato in qualsiasi libro di medicina e che generalmente ogni donna sa, è un esame citologico che indaga le alterazioni delle cellule della cervice dell’utero. Nulla a che vedere quindi con la mammografia, vero strumento per la diagnosi del cancro al seno.

L’errore della Meloni non è sfuggito ai telespettatori, che su Twitter hanno pubblicato il video della gaffe e ironizzato sullo scivolone delle leader di Fratelli d’Italia.