Salvini “assediato” dal giornalista di colore: “Il bacio in bocca no, che schifo”

Divertente siparietto tra Matteo Salvini e lo youtuber Tay Vines.

Fingendosi un giornalista di una rivista inventata, tale “Africanet.com”, Vines ha intercettato il leader della Lega all’uscita di Montecitorio tentando di baciarlo come “segno di pace e integrazione”. Il leader della Lega ha prontamente evitato “l’assalto” commentando con un sorriso: “Bacio in bocca no, che schifo. Preferisco altri baci, non perché sei nero ma permettimi di baciare chi mi pare”. Lo youtuber non si è dato per vinto: “Siccome questo non le piace, possiamo provare la presa del big bamboo”, ha scherzato Vines toccandogli il sedere. “Ma che schifo, lascia stare il sedere”, ha concluso Salvini.