BLOG

Diario da un paese in zona rossa- 15 novembre, maccheroni, polpette e un pensiero all’Inter

Esperto in comunicazione
Diario da un paese in zona rossa- 15 novembre, maccheroni, polpette e un pensiero all’Inter

San Marco Argentano (Cs), domenica 15 novembre

A questo link un po’ di cose rosse dalla zona rossa:

GUARDA FOTO DELLA DOMENICA

Domenica con sole, maccheroni e polpette… ma senza Inter perché ci sono le nazionali (e qui bisognerebbe scrivere un diario a parte per provare a capire certe cose). Lo so, è la mancanza meno pesante, ma l’Inter per me è più di una squadra di calcio. Ne approfitto, allora, per scrivere un pensiero. Non siamo partiti benissimo, ma sarà una stagione strana, lunga, senza respiro. La squadra produce tanto, gioca anche bene, ma prende troppi gol e questo è un peccato visto l’equilibrio che avevamo trovato la scorsa estate. Io sono uno di quelli che pensa che il dovere di un tifoso sia sostenere i colori sempre, le analisi, le polemiche e le eventuali contestazioni si fanno alla fine. La vedo dura in Champions, per il Campionato credo che presto risaliremo un po’.

Forza ragazzi!

A proposito di sport: grande Sinner e complimenti a Hamilton, entrambi hanno scritto la storia.

Parlando di cose più serie, oggi è stata la Giornata Mondiale dei Poveri, bellissimo, come sempre, ciò che ha fatto Papa Francesco.

Momento speranza, mancano 40 giorni al Santo Natale… inizio a pensare al Presepe <3

 

Contenuti sponsorizzati

Commenti


SCOPRI TUTTI GLI AUTORI