BLOG

Willy e don Malgesini, il dovere del ricordo

Esperto in comunicazione
Willy e don Malgesini, il dovere del ricordo

Un anno fa di questi tempi l’Italia era scossa da due tremendi omicidi, due vite spezzate. A inizio settembre veniva ucciso un giovane generoso: Willy Monteiro. Fa male ricordare quel tragico episodio, così come fa male pensare all’omicidio avvenuto 15 giorni dopo quando a perdere la vita fu don Roberto Malgesini. Don Roberto era un emblema di carità.

Due splendide figure legate da un assurdo destino e da una domanda: perché?

Il nostro dovere è far vivere Willy e don Roberto. Proprio per questo, già da diversi mesi, nel mio comune, San Marco Argentano abbiamo deciso di dedicare loro i due spazi di book crossing presenti sul territorio.

C’è la Little Free Library, ubicata nell’atrio del Municipio, che è dedicata a don Roberto; il secondo spazio, una piccola casetta dedicata allo scambio di libri per i più piccoli, è stata dedicata a Willy.

Un piccolo gesto per ricordare due meravigliosi esempi di generosità, perché è la generosità il primo valore da trasmettere.

Commenti

SCOPRI TUTTI GLI AUTORI