BLOG

Gli hashtag della Serie A che riparte in attesa della normalità

Esperto in comunicazione
Gli hashtag della Serie A che riparte in attesa della normalità

È stata una pausa breve, ma infinita; sabato finalmente riparte la serie A. Stadi vuoti, tante incertezze e qualche novità per quello che sarà un campionato come sempre bellissimo perché al di là di tutto il campionato italiano resta sempre il più difficile di tutti.
Proviamo a individuare gli hahstag della stagione 2020/2021 quella che ci porterà all’Europeo:

#Pirlo
La scommessa della Juventus è sicuramente la sfida più attesa di questa stagione. Riuscirà Andrea Pirlo a essere un maestro anche in panchina dopo esserlo stato sul campo? Pare che Pirlo abbia in mente idee nuove e affascinanti, staremo a vedere. I bianconeri cercano il decimo scudetto di fila e, al momento, cercano anche quel numero 9 che manca per completare la rosa.

#Conte
Alla fine è rimasto all’Inter dopo un anno da protagonista in cui è riuscito ad avvicinare i nerazzurri al primo posto. L’Inter è tornata nei posti che le competono e quest’anno spera di fare l’ultimo passo tornando a vincere. Per questo pochi acquisti Kolarov, Hakimi e, probabilmente, Vidal (occhio ai ritorni di Perisic e Naingollan) che potrebbero però essere fondamentali per colmare quel gap di un solo punto con la Juventus.

#Podio
Chi sarà in grado di dare fastidio a Juve e Inter? C’è l’Atalanta che non è più un sorpresa, il Napoli che presenta Osimhen, il Milan che punta sull’effetto Ibra e sul grande lavoro di Stefano Pioli, la Lazio della Scarpa d’Oro Immobile.

#Stadi
Stadi aperti o stadi chiusi? È inutile dire che il calcio senza pubblico perde tanto, quasi tutto. La speranza è che si possa tornare presto ad avere il pubblico. Sarebbe normalità, semplice normalità.

Contenuti sponsorizzati

Commenti


SCOPRI TUTTI GLI AUTORI