BLOG

Papa Luciani, l’eredità in un sorriso

Esperto in comunicazione
Papa Luciani, l’eredità in un sorriso

Il 28 settembre di 42 anni fa il mondo fu sconvolto dall’improvvisa notizia della morte di Giovanni Paolo I. Chi scrive è nato nel 1985 e, quindi, non può avere ricordi di Albino Luciani, ma può immaginare la sua bontà. Basta osservare il suo sguardo che racconta di un uomo buono rimasto nel cuore di tutti. Giovanni Paolo I è ricordato come il Papa dei 33 giorni, un lasso di tempo sufficiente per lasciare una grande eredità a cominciare dalla scelta di Karol Wojtyla di chiamarsi Giovanni Paolo II e poi da quel meraviglioso sorriso che non si spegnerà mai.

Contenuti sponsorizzati

Commenti


SCOPRI TUTTI GLI AUTORI