Senatrice. Presidente Commissione Difesa. Vicepresidente vicaria Gruppo Italia Viva-Psi. Componente Commissione Antimafia. Eletta al Senato nella Circoscrizione Estero, ripartizione Europa. Per due volte Deputata, è al suo terzo mandato da parlamentare. È stata capogruppo nella Commissione parlamentare Antimafia alla Camera. Si è sempre distinta per l’impegno nella lotta internazionale alle mafie, tanto da fondare nel 2007 fra gli italiani in Germania l’associazione ‘Mafia? Nein Danke!‘ che ha guidato la più grande ribellione contro fenomeni estorsivi all’estero, portando in carcere due camorristi a Berlino. Nel 2010 è stata fra i promotori del codice etico antimafia per le liste elettorali pulite, votato dalla Commissione. Nel 2014 viene nominata coordinatrice del Comitato ‘Lotta alla criminalità mafiosa su base europea e internazionale’ in occasione del Semestre di presidenza italiana dell'Unione europea. Insignita del titolo di Commendatore della Grande stella al Merito (Bundesverdienstkreuz) dal Presidente della Repubblica tedesca, Gauck, per i suoi meriti come “Brückenbauerin in Europa”, Laura Garavini è stata minacciata nel 2015 da alcuni esponenti di estrema destra, dopo aver denunciato la presenza di pagine Facebook inneggianti al Fascismo.

BLOG DI LAURA GARAVINI


SCOPRI TUTTI GLI AUTORI