BLOG

Signora dei cani mangiati a Lampedusa? Voleva truffare il comune con costruzioni abusive

Social Media Manager
Signora dei cani mangiati a Lampedusa? Voleva truffare il comune con costruzioni abusive

Vi ricordate la tizia che 10 giorni fa a Lampedusa aveva denunciato il comune perché secondo lei gli immigrati le avevano mangiato 4 cani?

Bene, al termine dei sopralluoghi il comune ha scoperto non solo che quella era una bufala (due ossa mandibolari risalenti ad almeno sette anni prima, secondo il veterinario della Regione Sicilia) ma che tutti i fabbricati presenti sulla sua proprietà erano abusivi e ne ha disposto l’abbattimento.

La signora voleva truffare il comune, con la complicità (inconsapevole?) di chi ha diffuso la bufala e dei fascioleghisti che l’hanno rilanciata.

Contenuti sponsorizzati

Commenti


SCOPRI TUTTI GLI AUTORI