BLOG

Viva la scuola, viva

Imprenditrice
Viva la scuola, viva

Ricapitoliamo per gli esami delle scuole secondarie superiori se si rientra il #18maggio ci saranno quattro settimane per continuare a studiare e il 17 giugno si incomincia regolarmente con la prima prova scritta. Nel caso contrario non si rientri per tale data l’esame non prevederà la prova scritta. In questo caso gli esami di maturità saranno online. Tutti ammessi ma poi si dovrà superare una prova orale. Si può essere bocciati, la valutazione spetterà a una commissione formata da componenti esterni. Altra storia per gli esami di terza media, non ci saranno, il candidato dovrà produrre una tesina.

In tutto questo scenario notiamo una mancanza: quella della formazione.

Bisogna formare gli insegnanti, non bastano le piattaforme che lasciano il tempo che trovano: funzionano/non funzionano.

La formazione è utile quanto indispensabile e non dovrà indossare nessuna maglia, i sindacati si facciano da parte che il mondo della scuola è formazione e motivazione, la valutazione è una conseguenza di quanto ciascun insegnante ha avuto la capacità di coinvolgere e travolgere l’alunno e la classe.

Dopo anni vi assicuro è bellissimo ricordarli e citarli, incontrarli poi casomai in fila alle casse del supermercato oppure in libreria emoziona.

Viva la scuola, viva.

Contenuti sponsorizzati

Commenti


SCOPRI TUTTI GLI AUTORI