Allagamenti, incidenti e fortissimi disagi alla circolazione. In queste ore sulla Capitale si abbattendo un temporale di forte intensità che sta creando problemi dal centro alla periferia. Al momento i danni maggiori si registrano proprio in centro dove si registrano blocchi al traffico sul lungotevere dal Ghetto all’Ara Pacis. La protezione civile del Lazio aveva annunciato allerta meteo per oggi e fino a questa sera. La temperatura si è abbassata e  ci sono forti precipitazioni di grandine e pioggia insistente. Secondo i dati meteo la perturbazione dovrebbe persistere fino alle 18, quando sono previste graduali schiarite.
RACCORDO BLOCCATO
A causa del temporale anche la viabilità sul Gra è pesantemente rallentata. L’Anas segnala code tra gli svincoli Ardeatina e Casilina in carreggiata esterna e tra Tiburtina e  Tuscolana in interna.
CHIAMATE AI VIGILI DEL FUOCO
Preso letteralmente d’assalto anche il centralino dei vigili del fuoco per scantinati allagati e strade sommerse d’acqua. Al momento sono circa 70 le squadre impegnate a risolvere i danni del maltempo.
CASTELLI IN TILT
Allagamenti e disagi ai Castelli Romani, a causa della forte pioggia che ha colpito Roma e Provincia. Sono tante le chiamate per il maltempo arrivate al centralino
dei vigili del fuoco che stanno intervenendo tra Albano e Genzano. Secondo quanto si apprende, la forte pioggia ha mandato in tilt il sistema fognario. Interventi in corso anche a Marino.
BLOCCATI NELL’ASILO
Quaranta bambini e sei adulti sono bloccati, al causa di un allagamento, all’interno di un asilo in via Castelnuovo di Porto 14. Un problema che si è creato a causa delle forti piogge di queste ore. Sul posto è accorsa la squadra dei vigili del fuoco del distaccamento Prati. Dalle 12.30 di oggi sono stati tante le chiamate per interventi dovuti al maltempo. Tra le aree più colpite quella di Roma Nord (Corso Francia, Ponte Milvio, Prati, Montemario e Nomentano).

Sofia Unica