BLOG

Il governo non può toglierci la possibilità di vivere i sacramenti

Esperto in comunicazione
Il governo non può toglierci la possibilità di vivere i sacramenti

Ok la cautela, ma non così! Diciamocelo chiaramente, la fase 2, probabilmente, sarà molto più complicata della fase 1. La fase 2 sarà il momento della nuova normalità, di quel vivere quotidiano che ci toccherà per un po’ di tempo. Non sarà semplice perché è una prima volta per tutti e tutti abbiamo ancora tanto da imparare.

Per questo sarà fondamentale mantenere le dovute precauzioni, dovremo dimostrarci ancora più bravi rispetto alle scorse settimane e sono convinto che ci riusciremo. Allo stesso tempo, però, è fondamentale ricominciare a ritrovare quei momenti che abbiamo dovuto, con tristezza, sospendere.

Uno di questi momenti è la possibilità di partecipare alla Santa Messa. È inaccettabile la decisione di negare la libertà di culto ai fedeli, è una vera e propria violenza. Tra il bianco e il nero esistono le sfumature, è il momento di iniziare a vederle e di restituire a milioni di italiani la possibilità di vivere i sacramenti.

Contenuti sponsorizzati

Commenti


SCOPRI TUTTI GLI AUTORI