“Ho il sole, il cielo, il mare… “. Il premier Giuseppe Conte risponde così ai giornalisti che – a margine dell’evento ‘Sindaci d’Italia’ organizzato da Poste Italiane al centro congressi ‘La Nuvola’ di Roma – gli chiedono se, dopo il risultato elettorale negativo in Umbria, si sentisse messo in discussione. Le parole sembrano ricalcare il testo di una canzone di Domenico Modugno. Il brano cui pensava il premier è probabilmente tratto da ‘Meraviglioso’, che contiene queste parole: ” Ma guarda intorno a te/ Che doni ti hanno fatto/ Ti hanno inventato il mare./ Tu dici, ‘Non ho niente’./ Ti sembra niente il sole?/ La vita, l’amore”.

Il Presidente del Consiglio dopo qualche ora ha detto: “Ne approfitto per fare le congratulazioni alla neo presidente Donatella Tesei, le auguro di lavorare al meglio, nell’interesse della comunità umbra”.