E’ intervenuto per difendere le amiche dagli apprezzamenti volgari di un coetaneo, appartenente a un comitiva diversa, ed è stato aggredito e accoltellato alla gamba sinistra. Follia alla stazione della Cumana di Mostra, nel quartiere Fuorigrotta, dove nel pomeriggio di ieri, lunedì 13 luglio, un ragazzo di 17 anni, incensurato e residente a Giugliano in Campania (Napoli), è stato ferito e medicato al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo di via Terracina.

L’aggressore, un coetaneo che tra qualche mese compirà 18 anni, è stato individuato in serata, poco dopo le 21, dai carabinieri e denunciato per lesioni. Si trovava presso l’abitazione dove risiede con i genitori a Fuorigrotta.

I militari sono riusciti a rintracciarlo grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nei pressi della stazione e al racconto fornito dalla giovane vittima.