Psicosi coronavirus, in Cina soppressi migliaia di animali