Nuovo record per numero di contagi nel mondo. Nelle ultime 24 ore sono 307.930 i nuovi casi di Covid-19. Lo riporta l’Oms – Organizzazione mondiale di sanità. Il precedente record di un giorno per nuovi casi era il 6 settembre, quando l’Oms ha segnalato 306.857 nuove infezioni.

Ci sono stati oltre 5,537 decessi, per un totale di 917.417 morti. I casi di contagi confermati sfiorano quota 29 milioni.

I maggiori aumenti di infezioni sono stati segnalati in India, Stati Uniti e Brasile. In tutto il mondo ci sono stati più di 28 milioni di casi confermati, metà dei quali nelle Americhe. Secondo il bollettino della Johns Hopkins University, il totale dei contagi è a 28.996.407.

AUMENTO DECESSI A OTTOBRE E NOVEMBRE – L’Oms si aspetta in Europa un aumento del numero giornaliero di morti per Covid-19 a ottobre e novembre. “In ottobre e novembre, vedremo più mortalità”, ha detto il direttore per l’Europa Hans Kluge.

“In questo momento i Paesi non vogliono sentire questo genere di cattive notizie, lo capisco”, ha detto Kluge che ha cercato di dare “un messaggio positivo”, perché “la pandemia si fermerà prima o dopo”. Ma Kluge ha messo in guardia coloro che pensano che la fine della pandemia coinciderà con la creazione di un vaccino: “Lo sento dire sempre: ‘il vaccino metterà fine all’epidemia’. No di certo”. “Non sappiamo se il vaccino sarà efficace in tutta la popolazione. Alcuni segnali che riceviamo rivelano che sarà efficace per alcune fasce e non per altre”, ha aggiunto spiegando che forse serviranno “vaccini diversi”.