Scuole, parchi, impianti sportivi e cimiteri chiusi domani a Napoli dopo l’allerta meteo arancione della Protezione Civile regionale a partire dalle 18 di oggi e per le prossime 24 ore. Lo ha deciso il Comune, a seguito dell’avviso meteo della Protezione civile regionale “non comunicato ufficialmente e tempestivamente alla Protezione civile comunale”, si legge in una nota di palazzo san Giacomo. Già a partire dalle ore 18 di oggi mercoledì 14 ottobre saranno chiusi i parchi cittadini, compreso l’impianto sportivo del Virgiliano.

A seguito dell'avviso meteo ARANCIONE della Protezione civile regionale valido per 24 ore, dalle 18 di oggi e fino alle…

Pubblicato da Comune di Napoli su Mercoledì 14 ottobre 2020

“Si rammenta che l’allerta – si legge sulla nota del Comune – riporta le seguenti criticità sul territorio: precipitazioni diffuse, a carattere di rovescio e temporale, localmente di forte intensità. Venti da Sud-Sud-Ovest forti con raffiche. Mare agitato, con possibili mareggiate lungo le coste esposte. L’assessorato alla scuola sottolinea che è fatta salva – fermo restando l’autonomia delle istituzioni scolastiche – la possibilità di consentire l’accesso agli operatori scolastici ai fini dell’attivazione eventuale dei percorsi di Didattica a distanza o Didattica digitale integrata e di tutte le altre operazioni previste”.

Il 25 settembre, durante un’altra allerta meteo, con le scuole chiuse dal comune, numerosi e gravi danni sono stati registrati in diversi punti della città. In particolare, a essere colpite, il Mercato della Pignasecca e i quartieri Vomero e Posillipo.