Momenti di paura questo pomeriggio a Padova per una sparatoria che ha coinvolto un carabiniere ed uomo, che poco prima con la sua auto aveva investito un collega del militare, per fuggire ad un controllo per stalking.

L’episodio, di cui manca ancora una ricostruzione dettagliata, è avvenuto in via Castelfidardo, nel quartiere Sacra Famiglia, dove vive la ex moglie dell’investitore.

Ricoverato in ospedale in condizioni serie  il carabiniere. L’aggressore ha perso la vita dopo il ricovero in ospedale.

Già ammonito per stalking, l’aggressore ha violato il divieto di avvicinamento alla ex che ha quindi chiamato le forze dell’ordine. Quando i carabinieri sono intervenuti sul posto, hanno identificato l’uomo, un 55enne albanese, e lo hanno invitato ad allontanarsi ma lui ha investito un carabiniere, è sceso dall’auto armato di coltello, con l’altro militare che a quel punto ha sparato quattro colpi. Questo quanto si evince dalle prime ricostruzioni dei fatti.

 

Redazione

Autore