statuto dei lavoratori

Gino Giugni il vero padre dello Statuto dei lavoratori
L'editoriale

Gino Giugni il vero padre dello Statuto dei lavoratori

Correttamente, nel dibattito aperto da Il Riformista, sui “primi cinquant’anni” dello Statuto del lavoratori, Paolo Guzzanti ha voluto attribuire a […]

26 Mag 2020 - 16:30

Statuto dei lavoratori conquista dei riformisti
Il movimento operaio

Statuto dei lavoratori conquista dei riformisti

Era inevitabile. A mezzo secolo dall’approvazione della legge che assicura al mondo del lavoro l’esercizio di diritti fino ad allora […]

26 Mag 2020 - 15:30

Senza il movimento del 68 non ci sarebbe lo Statuto dei lavoratori
L'editoriale

Senza il movimento del 68 non ci sarebbe lo Statuto dei lavoratori

Non si può leggere lo Statuto dei lavoratori senza saperlo vedere come il segno di un tempo, il tempo di […]

24 Mag 2020 - 15:30

Smart working e digital divide, sfide del futuro dei lavoratori
L'intervento

Smart working e digital divide, sfide del futuro dei lavoratori

Quando nel maggio del 1970 divenne legge lo Statuto dei lavoratori, nei luoghi di lavoro entrava la libertà, la dignità […]

22 Mag 2020 - 15:00

L’Italia dei diritti ora è il luna park del liberismo
L'editoriale

L’Italia dei diritti ora è il luna park del liberismo

Il 20 maggio lo Statuto dei Lavoratori ha festeggiato mezzo secolo di vita. Nata nella tumultuosa “stagione dei diritti” iniziata […]

22 Mag 2020 - 13:40

50 anni fa nasceva lo Statuto dei lavoratori: ideato da Di Vittorio, scritto da Brodolini e varato da Donat Cattin
L'editoriale

50 anni fa nasceva lo Statuto dei lavoratori: ideato da Di Vittorio, scritto da Brodolini e varato da Donat Cattin

Napoli, febbraio 1952, Congresso della Cgil: il segretario generale Giuseppe Di Vittorio propone la definizione di uno “Statuto dei lavoratori” […]

20 Mag 2020 - 18:50