“È un enorme dispiacere ma le nostre mucche dicono: basta! Per questo mese hanno dato tutto il latte che avevano!”. L’iniziativa “Adotta una mucca” messa su dalla Cooperativa Peralba di Costalta, in provincia di Belluno, ha raccolto così tanti consensi da obbligare i gestori ad annunciare lo stop alle adozioni.

“Vi ringraziamo moltissimo per l’affetto che ci avete trasmesso, purtroppo la nostra piccola realtà artigiana è arrivata al limite della produzione e per questo mese dobbiamo sospendere le Adozioni!”

L’idea di adottare una mucca e ricevere così ogni mese a casa burro e formaggi è piaciuta a tanti. Una sorta di abbonamento di prodotti caseari, scegliendo tra tre pacchetti.

Con quello base è possible adottare una mucca per un mese al costo di 39 euro ricevere così “mezzo chilo di burro, quello giallo che non trovi più, quello artigianale per capirci. Un chilogrammo di Formaggio Latteria, più o meno stagionato, a seconda di quando adotti la tua mucca e una buonissima caciotta da un chilo prodotta e marchiata dalla Cooperativa Peralba Costalta”.

C’è poi pacchetto da sei mesi, che costa 219 euro e quello è annuale che costa 409 euro. “Riceverai un bellissimo attestato di adozione della tua Mucca preferita, con la descrizione, i dettagli anagrafici e la sua foto, potrai sapere quando la tua Mucca quando sarà al pascolo in estate, in una delle meravigliose malghe della Val Visdende, ma soprattutto, per ringraziarti del tuo gesto, ogni mese ti manderemo una selezione di quello che lei ha prodotto”.