Una «festa» in strada, a ponte Milvio, in vista del derby previsto in serata: ieri sera circa 500 persone, tifosi della Lazio, si sono riuniti a ponte Milvio per sostenere la squadra. Un assembramento non autorizzato, durante il quale i tifosi hanno cantato, sventolato bandiere e lanciato fumogeni biancoazzurri. Gli agenti della polizia di Stato, sul posto, hanno fermato e indentificato 23 persone. Uno dei tifosi, sottoposto a Daspo, è stato arrestato e un altro denunciato per lancio di bottiglie verso le forze di polizia. Sono al vaglio le immagini della polizia scientifica.

Sofia Unica