Battipaglia piange la scomparsa del carabiniere Andrea Di Donato, 58 anni, luogotenente del nucleo operativo mobile del comune salernitano agli ordini del maggiore Vitantonio Sisto. Da tempo combatteva contro una malattia.

Di Donato, grande atleta e appassionato di sport, era molto benvoluto anche tra i colleghi. Numerosi i messaggi di cordoglio per la famiglia del carabiniere. Sempre cordiale e gentile con tutti, il 58enne era molto conosciuto nel comune battipagliese. “Un dispiacere grande una persona buona e disponibile , tanti allenamenti e gare insieme in passato. RIP in pace Andrea” scrive un amico sui social.

Un altro aggiunge: “Uno di quei momenti in cui ti chiedi il perché di certe cose. Nonostante la vita ce ne metta di fronte ogni giorno, è difficile trovarne il senso. Andrea Di Donato, correremo ancora insieme!”.

 

 

Redazione