Joe Biden è costretto nuovamente all’isolamento. Il presidente degli Stati Uniti, è risultato ancora una volta positivo ad un test per il Covid-19 effettuato nella mattina americana di oggi, sabato 30 luglio. Il presidente non ha sintomi e non ricomincerà le cure con il Paxlovid, il farmaco che aveva preso la prima volta che è stato contagiato.

Oggi sono risultato positivo al Covid di nuovo. Non ho sintomi, ma mi isolo per la sicurezza di tutti quelli che mi circondano”, ha scritto su Twitter Biden, costretto ovviamente a rinunciare a tutti i suoi impegni ufficiali, in particolare la visita presidenziale in Michigan prevista martedì prossimo. Domenica mattina Biden avrebbe dovuto visitare anche la sua casa di Wilmington, nel Delaware, dove ha soggiornato la First Lady mentre lui era positivo.

Biden è tornato positivo a poco più di tre giorni dall’autorizzazione a uscire dall’isolamento.

In una nota del suo medico personale alla Casa Bianca, Kevin O’Connor, si legge che Biden “dopo essere risultato negativo martedì sera, mercoledì mattina, giovedì mattina e venerdì mattina, è risultato di nuovo positivo a un test antigenico sabato mattina”. 

Il presidente però “non ha avuto un ritorno dei sintomi e continua a stare bene: per questo non c’è ragione di ricominciare a somministrargli una cura questa volta, ma ovviamente lo manteniamo sotto stretta osservazione. Essendo positivo continua le procedure di stretto isolamento”.

Oggi sono risultato positivo al covid di nuovo. Questo accade con una piccola minoranza di persone. Non ho sintomi ma mi isolo per la sicurezza di tutti quelli che mi circondano. Sono ancora al lavoro e presto tornerò in viaggio“, ha scritto su twitter il presidente degli Stati Uniti. Biden è risultato negativo il 27 luglio, dopo aver annunciato la positività il 22.

Secondo le linee guida del Centers for Disease Control and Prevention, rientrerà in isolamento per almeno cinque giorni

Avatar photo

Napoletano, classe 1987, laureato in Lettere: vive di politica e basket.