Hanno lasciato una bimba di due anni e il loro cagnolino chiusi in auto e si sono allontanati per un lasso di tempo non ancora precisato. E’ quanto accaduto a Desenzano del Garda, in provincia di Brescia, domenica scorsa 24 luglio. Intorno alle 12.25 è stato un cittadino, resosi conto della presenza della piccola e dell’animale bloccati in una vettura di grossa cilindrata con targa straniera, a chiamare il 112 e richiedere l’intervento dei  carabinieri.

Dopo aver cercato invano di rintracciare i genitori della piccola, i Carabinieri  del Radiomobile della Compagnia di Desenzano del Garda, per soccorrere gli occupanti, hanno infranto il vetro anteriore della macchina e fatto uscire la bimba e il cane. Dopo alcuni minuti sono giunti sul posto i genitori. Quest’ultimi sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per abbandono di minore.

seguono aggiornamenti

Redazione