Zdenek Zeman nella bufera. Il tecnico boemo, vero e proprio ‘santone’ del bel calcio con le sue parentesi alla guida di Foggia e Roma, ha rilasciato dichiarazioni controverse a margine della cerimonia che si è tenuta oggi per l’assegnazione della Panchina d’Oro della Serie A.

Parlando della situazione del calcio femminile in Italia ha spiegato che il settore “è in grande sviluppo, anche per la partecipazione ai mondiali, speriamo vada sempre più avanti”.

Zeman ha però spiegato che il ritardo con cui si è arrivati in questa situazione è dovuto ai “tanti problemi” che ha il calcio maschile: “Serie B e Serie C hanno grossi problemi, le donne di solito venivano sempre dietro nel calcio: vedremo se riusciranno a fare un altro passo avanti”.

Questione di cultura? “Anche – ha risposto l’allenatore – di solito le donne in Italia sono in cucina. Grave? Non lo so, certo è che i maschi devono mangiare”.

Redazione