Una forte esplosione è avvenuta nel corso della notte in una fabbrica a nord-ovest di Houston, danneggiando diverse abitazioni ed edifici nelle sue vicinanze. Stando ai media locali l’esplosione, avvenuto verso le 4:30, è stata originata da un tank di gas propilene, altamente infiammabile. Il boato si è sentito fino a 30 chilometri di distanza.

Su Twitter la polizia locale ha invitato la popolazione ad evitare l’area dove è avvenuta l’esplosione. “Nessun ordine di evacuazione è stato emesso fino a ora”, hanno fatto sapere invece i vigili del fuoco.

Dopo alcune ore dall’esplosione il capo polizia della città, Art Acevedo, ha reso noto che due persone sono morte a seguito dello scoppio. Le autorità non credono che l’esplosione sia stata dolosa, anche se è in corso un’indagine criminale.