E’ di quattro persone morte, tra cui tre militari, e due feriti in gravi condizioni il bilancio di un incidente stradale avvenuto sulla Statale 100 Taranto-Bari, nel tratto di Mottola, e che ha coinvolto un’auto e un minivan. Le vittime sarebbero tre militari dell’Esercito,  bersaglieri in servizio nel settimo reggimento ad Altamura, che viaggiavano in auto, feriti anche due loro colleghi. La quarta persona deceduta è il conducente del minivan.

Incidente sulla Statale, schianto tra minivan e auto

Secondo una prima ricostruzione, minivan e Fiat multipla si sono scontrati frontalmente all’altezza dello svincolo per Mottola poco prima della galleria. Il traffico sulla Statale è rimasto bloccato per ore, sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri per i soccorsi e la ricostruzione della dinamica. Sul posto sono intervenuti il 118 con varie ambulanze e i tecnici dell’Anas.

La tragedia è avvenuta nei pressi di una galleria, al km 59+900. Altri due uomini sono rimasti feriti e trasportati all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto. Per le operazioni di soccorso e di messa in sicurezza, la circolazione stradale è stata temporaneamente interrotta.

Incidente sulla Taranto-Bari: chi sono le quattro vittime

Alla guida del minivan c’era un uomo di 68 anni, deceduto insieme a tre militari dell’esercito che viaggiavano invece sulla Fiat Multipla. I tre erano tutti della provincia di Taranto e la loro età, secondo quanto riferisce l’agenzia Agi, è sulla quarantina. La Multipla viaggiava in direzione Taranto mentre il mini van procedeva in senso contrario.

in aggiornamento

Redazione

Autore