Accusato di violenza nei confronti della moglie. I Carabinieri hanno rintracciato e arrestato ad Acilia, nella zona sud di Roma, un 51enne romano con precedenti, che negli ultimi mesi è stato protagonista di una serie di episodi di violenza maturati in ambito familiare.

 

Al termine di un’articolata attività d’indagine, i militari contestano all’uomo reiterate minacce, vessazioni psicologiche e vere e proprie aggressioni fisiche perpetrate spesso anche alla presenza dei figli minorenni, nei confronti della coniuge. Inoltre, il 51enne era solito estorcere denaro alla vittima per acquistare sostanze stupefacenti. La Procura di Roma ha quindi emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere da parte del Giudice per le Indagini preliminari. L’uomo è ora detenuto.

Redazione