Una insegnante della scuola dell’Infanzia e Primaria “Piscicelli” è stata ricoverata nelle scorse ore all’ospedale Cotugno di Napoli per una sospetta meningite. In attesa degli accertamenti sullo stato di salute della donna, le cui condizioni sarebbero gravi, nella scuola del Vomero c’è apprensione tra le mamme e i papà dei piccoli alunni che attendono le decisioni della dirigente scolastica Gabriella Talamo. Questa mattina la scuola ha ricevuto dal Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Napoli 1 Centro le indicazioni relative alla “profilassi da adottarsi per la tutela della popolazione scolastica”.

CONTINUA A LEGGERE SUL RIFORMISTA NAPOLI