Un piccolo velivolo biposto è caduto, poco dopo le 15.30, nel Tevere a Roma.  Dalle prime informazioni, sembra che il velivolo sia caduto nel fiume nei pressi dell’aeroporto dell’Urbe, all’altezza della via Flaminia Nuova all’incrocio con via Vitorchiano.

Subito dopo il decollo l’aereo era scomparso dai radar. Sono in corso ricerche nel fiume per individuare il velivolo che si sarebbe inabissato. A bordo si trovavano due persone: una e’ stata tratta in salvo dai Vigili del fuoco, l’altra risulta attualmente dispersa. Tra le prime ipotesi, che ci sia stato un tentativo di ammaraggio da parte del pilota prima che il velivolo si inabissasse.