Le azzurre dello sci fanno la storia in Coppa del Mondo. Il podio nella seconda discesa di Bansko (Bulgaria) parla infatti esclusivamente tricolore: la vittoria è andata ad Elena Curtoni in 1’29”31 con 10 centesimi di vantaggio su Marta Bassino e 14 su Federica Brignone. Per la Curtoni è il primo successo in carriera dopo l’oro in super e il bronzo in combinata ai Mondiali juniores.

Un risultato incredibile, già raggiunto dall’Italia femminile due anni fa a Bad Kleinkirchheim: in quell’occasione la discesa venne vinta dalla Goggia davanti a Brignone e Nadia Fanchini.

La Curtoni, una carriera funestata dagli infortuni, è partita col pettorale 28 e grazie ad un finale perfetto ha superato Marta Bassino, fino a quel momento in testa davanti alla compagna di Nazionale Federica Brignone, reduce dal secondo posto di ieri nella prima discesa. Ai piedi del podio è finita l’americana Mikaela Shiffrin.