[VIDEO] Conte cita Nanni Moretti per colpire l’opposizione: “Mi si nota di più se …”

Le beghe tra governo e opposizione irrompono nel vertice tra il Presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte e il suo omologo Pedro Sanchez a Madrid. Tema: il confronto sulle riforme. La destra ha accusato il premier di governare in maniera autoritaria a forza di dpcm e ha rifiutato di prendere parte agli Stati Generali definendoli “una passerella”. “Gli amici spagnoli – ha commentato Conte – non sono tenuti a sapere che c’è un po’ di difficoltà a concordare con l’opposizione un luogo e un tempo per confrontarsi”. E quindi si è abbandonato a una citazione cinematografica per sottolineare l’atteggiamento dell’opposizione. “Mi si nota di più se lo facciamo a Chigi o a Villa Pamphilij? Mi si nota di più se lo facciamo istituzionale o poco istituzionale, se lo facciamo in streaming o solo con rappresentazione fotografica? Io ci sono. Gli inviti sono partiti, spero ci sia il confronto”. La citazione – in realtà stra-abusata – è tratta dal film ‘Ecce Bombo’ di Nanni Moretti del 1978. La frase originale diceva: “Mi si nota di più se vengo e me ne sto in disparte o se non vengo per niente?”