Una media di 5mila ingressi giornalieri, con il picco di 6.376 presenze nel giorno dell’inaugurazione in occasione dello show musicale dei The Kolors e la partita d’esordio della Nazionale contro la Turchia. UEFA Festival, la manifestazione per vivere le emozioni di Euro 2020 tra il Football Village di Piazza del Popolo e il maxischermo ai Fori Imperiali, ha fatto registrare il tutto esaurito anche nella giornata della partita tra Italia e Svizzera, con tutti i 2mila posti disponibili già prenotati dalle prime ore della mattina. Più di 30mila persone nella prima settimana sono entrate nelle strutture della Fan Zone, nei campi da calcetto, teqball e  biliardino, all’interno delle aree gioco dedicate ai bambini e nei punti ristoro. Tutte le attività sono gratuite.

IL PROGRAMMA

Il Villaggio Uefa sarà più che mai animato ancora per tre settimane: il programma dei prossimi giorni sarà particolarmente ricco, con iniziative culturali, artisti musicali di primo piano, eventi sportivi e legati al mondo della solidarietà. Infatti sul palco di Piazza del Popolo si esibiranno musicisti del calibro di Annalisa e Irene Grandi. Il 21 giugno, in occasione della Giornata Europea della Musica, la Fondazione Musica per Roma presenterà Roman Classic Jazz Heritage. Nel pomeriggio, alle ore  15.45, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia proporrà invece La junta escondida. Iracundo – Tango Passion. Grande protagonista sarà anche la Polizia di Stato, con dimostrazioni per i cittadini e concerti delle bande. La voglia di partecipazione e divertimento non si ferma solo alle piazze, ma coinvolge anche  i tanti tifosi in rete. Infatti negli ultimi 30 giorni sono state raggiunte ben 10 milioni di persone dai contenuti della pagina Facebook Roma UEFA EURO 2020, con 1 milione di utenti che hanno interagito con click, reazioni, condivisioni e commenti. La comunicazione social di Roma UEFA EURO 2020 è risultata essere quella con il maggior tasso di engagement tra tutte le Host Cities.

“A sette giorni dall’inizio di UEFA EURO 2020 Roma risponde presente e lo fa al meglio. I riscontri relativi alla nostra Fan Zone sono molto positivi sia in termini di numero di accessi sia per l’apprezzamento ricevuto non solo nel nostro Paese ma anche all’estero” dichiara Daniele Frongia, Commissario Straordinario UEFA EURO 2020. “Sono fiero dei risultati raggiunti fino ad oggi, grazie a un grande lavoro di squadra: siamo di fronte a una reale ripartenza e ce lo testimonia l’entusiasmo del pubblico. Una fase di ripresa che non può e non deve, tuttavia, prescindere dal rispetto delle regole. É soltanto in questo modo, con la collaborazione di tutti, che la città e i tifosi potranno godere al meglio di una splendida festa sportiva“.  Stessa soddisfazione per Andrea Francisi, Chief Operating Officer di Filmmaster Events. “Dopo tanti mesi di lavoro, abbiamo finalmente potuto accogliere al centro di Roma migliaia di cittadini e turisti nella Fan Zone più grande d’Europa. In stretta sinergia con Roma Capitale, UEFA e FIGC, un team di oltre 150 professioniste e professionisti ha compiuto per mesi uno sforzo enorme nell’organizzazione, preparazione e costruzione di tutta la filiera dell’evento: dall’elaborazione del protocollo Covid, alla sicurezza, passando per l’allestimento del Football Village in Piazza del Popolo e al ricco palinsesto di eventi ed iniziative sportive, musicali e sociali” sottolinea. “Siamo dunque molto orgogliosi della risposta del pubblico e della partecipazione per il UEFA Festival di Roma e di essere riusciti a realizzare questo evento dimostrando che una manifestazione importante e complessa come questa è possibile farla in sicurezza nel rispetto delle regole.”

Mariangela Celiberti