Si è tenuto oggi un incontro a distanza tra i presidenti degli Ordini avvocati di Napoli (Antonio Tafuri), Roma (Antonino Galletti), Milano (Gabriele Armetta) e Palermo (Vinicio Nardi), il coordinatore dell’Organismo Congressuale Forense (Mario Scialla) e l’Ufficio affari centrali del Ministero dell’Interno per risolvere il problema del rilascio dei certificati anagrafici tramite Anpr (Anagrafe nazionale popolazione residente).

Oggetto dell’incontro è stata la risoluzione del problema causato dalla circolare del dicastero dell’Interno lo scorso 30 ottobre in materia di rilascio di certificati anche ai professionisti forensi. Il Ministero ha assicurato che non vi saranno problemi di sorta e che i servizi già offerti da alcuni Comuni non verranno interrotti.

Nel corso della riunione si è ritenuto, altresì, di concordare un impegno comune teso a favorire l’innovazione tecnologica, al fine di implementare i servizi per l’Avvocatura con la costituzione di un tavolo tecnico tra i rispettivi rappresentanti e quelli dei Comuni.

Avatar photo