Un uomo di 56 anni ha accoltellato la moglie e la suocera dopo una lite. E’ successo questa mattina a Milano, in un appartamento in via Lambruschini, zona Bovisa, periferia nord di Milano.

Le due donne, di 62 e 92 anni, sono ora all’ospedale Niguarda e sono molto gravi: hanno riportato ferite all’addome e al torace. L’uomo ha provato a uccidersi subito dopo il duplice accoltellamento: non sarebbe però in pericolo di vita. Sul caso indagano i carabinieri di Milano

E’ stato proprio l’uomo a chiamare il 118, che a sua volta ha avvisato le forze dell’ordine. Il 56enne è attualmente ricovato all’ospedale San Carlo.

Al momento non sono chiari i motivi del tentato duplice omicidio, ma i carabinieri della compagnia Magenta e del Radiomobile di Milano non escludono alcuna ipotesi: fondamentale sarà il racconto del 56enne, appena le sue condizioni gli permetteranno di parlare con gli investigatori.