Musicista e compositore giapponese, Akira Ifukube oggi avrebbe compiuto 107 anni. Per questo motivo oggi Google gli ha dedicato un doodle. Il compositore è noto per aver realizzato le colonne sonore di diversi film della serie Godzilla.

Akira Ifukube è nato il 31 maggio 1914 a Kushiro. Studiò musica sin da bambino in particolare violino e shamisen, uno strumento musicale tipico giapponese, ma poi si laureò in scienze forestali.
Realizzò la sua prima composizione per orchestra nel 1935. Dopo un periodo di lavoro come forestale decise di dedicarsi completamente alla musica.

Nella sua carriera ha composto 250 colonne sonore per i film. Il vero successo lo raggiunse nel 1954 quando realizzò la colonna sonora di Godzilla. Inventò anche il ruggito del mostro gigante, elemento che caratterizzerà tutte le serie e i film anche successivi del genere. Lo realizzò prendendo un guanto in pelle ricoperto di resina e sfregandolo contro le corde di un contrabbasso.

Dal 1974 insegnò presso il Tokyo College of Music, di cui l’anno successivo divenne direttore, e nel 1987 fu nominato presidente del dipartimento di etnomusicologia dell’università. Morì l’8 febbraio del 2006 a 91 anni.

Giornalista professionista e videomaker, ha iniziato nel 2006 a scrivere su varie testate nazionali e locali occupandosi di cronaca, cultura e tecnologia. Ha frequentato la Scuola di Giornalismo di Napoli del Suor Orsola Benincasa. Tra le varie testate con cui ha collaborato il Roma, l’agenzia di stampa AdnKronos, Repubblica.it, l’agenzia di stampa OmniNapoli, Canale 21 e Il Mattino di Napoli. Orgogliosamente napoletana, si occupa per lo più video e videoreportage. E’ autrice del documentario “Lo Sfizzicariello – storie di riscatto dal disagio mentale”, menzione speciale al Napoli Film Festival.