E’ di due ragazzi morti e di un terzo in condizioni gravi in ospedale il bilancio di un incidente avvenuto la notte scorsa ad Afragola, popoloso comune in provincia di Napoli, con l’auto sulla quale viaggiavano che, per cause in corso di accertamento, è sbandata prima di schiantarsi contro un muro. Le due vittime si chiamavano Claudio De Rosa, 17 anni e Ferdinando Iaquino, 22 anni.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia (le indagini sono affidate agli agenti del commissariato di Afragola), l’incidente è avvenuto in via San Marco, all’altezza del civico 195, intorno all’una del 24 marzo. I tre giovani viaggiavano in una Peugeot 207. L’impatto è stato violentissimo con De Rosa morto sul colpo mentre Iaquino, soccorso e trasportato al pronto soccorso del Cardarelli di Napoli, deceduto poco dopo l’arrivo in ospedale in seguito alle gravi ferite riportate.

Trasportato alla clinica Villa dei Fiori di Acerra il terzo passeggero, un ragazzo di 20 anni attualmente ricoverato in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione. Numerosi i messaggi di cordoglio apparsi in queste ore sui social network, in particolare su Tik Tok.

 

Redazione