Una bambina di due anni è ricoverata in gravi condizioni dopo essere stata travolta da un’auto che l’ha fatta cadere a terra battendo la testa contro un paletto. L’incidente è avvenuto a Verdello, in provincia di Bergamo, nel primo pomeriggio di venerdì 10 settembre.

La piccola, secondo quanto ricostruisce l’Eco di Bergamo, era in compagnia della mamma ed era da poco uscita dal palazzo dove abita la zia. Mentre la donna spingeva il carrozzino con all’interno il figlio neonato, la piccola si è improvvisamente allontanata: è scesa dal marciapiede entrando in strada dove pochi attimo dopo è stata investita dall’auto.

Nell’incidente, avvenuto verso le 13.20 in via Adua, la bimba ha riportato un trauma cranico ed è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Papa Giovanni XIII di Bergamo da automedica e ambulanza. Sull’episodio indagano i carabinieri.

Napoletano doc (ma con origini australiane e sannnite), sono un aspirante giornalista: mi occupo principalmente di cronaca, sport e salute.