Un ritrovamento impressionante quello avvenuto questa mattina alle 7 a Roma, nei pressi di piazza Federico Sacco, nella periferia romana di Colli Aniene. All’interno di una valigia è stato trovato il cadavere di un uomo: la scoperta è avvenuta da parte di un passante che ha notato la valigia con tracce di sangue avvertendo la polizia. 

Gli agenti della Squadra mobile, del commissariato Sant’Ippolito e del Reparto volanti, una volta giunti sul posto hanno quindi notato che all’interno di vedeva una testa umana e il corpo di un uomo. Seguendo le tracce ematiche dopo il ritrovamento di una valigia contenente il cadavere di un uomo questa mattina in piazza Federico Sacco a Roma gli agenti di polizia sono giunti davanti alla porta di un’abitazione.

Qui hanno trovato una donna di 39 anni che ha spiegato loro come il compagno fosse morto da giorni in casa e lei si fosse sbarazzata del cadavere chiudendolo nella valigia poi abbandonata.

L’uomo è stato poi identificato: si tratta di un 37enne italiano, con precedenti di polizia. Le indagini sono in corso per fare piena luce sulla vicenda ed è stata disposta l’autopsia sulla salma dell’uomo.

Redazione