È caduto dal suo camion sbattendo la testa a terra. Così è morto questa mattina a Capannori, in provincia di Lucca, un autotrasportatore di 52 anni. La tragedia è avvenuta poco dopo le 8: l’uomo era col suo mezzo nel piazzale della ditta Smurfit Kappa quando, per cause ancora da accertare, è caduto dal suo camion impattando con violenza il capo contro l’asfalto.

La caduta ha provocato un trauma cranico con perdita di conoscenza: i presenti hanno immediatamente chiamato il 118 che ha inviato sul posto ambulanza, automedica e l’elicosoccorso Pegaso.

Durante i soccorsi però il 52enne è andato in arresto cardiaco e ogni tentativo di rianimarlo è risultato vano.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e al polizia municipale di Capannori.

(calcagni) Napoletano, classe 1987, laureato in Lettere: vive di politica e basket.