Sarà l’effetto Euro 2020? Sono infatti ben cinque i calciatori italiani della nazionale azzurra tra i 30 finalisti del Pallone d’Oro. L’ambito riconoscimento istituito dal giornale francese France Football, che verrà assegnato a Parigi il 29 novembre, vede infatti cinque uomini della Nazionale vincente di Roberto Mancini nella top 30: nell’elenco troviamo infatti Nicolò Barella, Giorgio Chiellini, Leonardo Bonucci, Gianluigi Donnarumma e Jorginho.

Quest’ultimo è dato dai bookmakers tra i favori per il premio grazie ad una stagione superlativa conclusa con la vittoria dell’Europeo e della Champions League col Chelsea. Per Donnarumma la corsa invece è anche per il premio Yashin riservato al miglior portiere.

Un numero così elevato di italiani tra i nominati per il Pallone d’oro non si vedeva dal lontano 2007: all’epoca furono sette su 50 candidati.

Sono invece quattro, tra i 30 finalisti, i giocatori stranieri che hanno giocato quest’anno o ancora giocano nel campionato italiano: Cristiano Ronaldo, Lukaku, Lautaro e Kjaer.

Quanto all’elenco completo, questi sono i 30 calciatori scelti dalla giuria di France Football per contendersi il Pallone d’oro: Cesar Azpilicueta, Niccolò Barella, Karim Benzema, Leonardo Bonucci, Kevin De Bruyne, Giorgio Chiellini, Cristiano Ronaldo, Ruben Dias, Gianluigi Donnarumma, Bruno Fernandes, Foden, Erling Haaland, Jorginho, Harry Kane, N’Golo Kantè, Simon Kjaer, Robert Lewandowski, Romelu Lukaku, Riyad Mahrez, Lautaro Martinez, Kylian Mbappè, Lionel Messi, Luka Modric, Gerard Moreno, Mason Mount, Neymar, Pedri, Mohamed Salah, Raheem Sterling, Luis Suarez.

Redazione