Dramma all’alba di questa mattina in un piccolo centro della provincia di Bergamo, Vigolo. Un uomo di 38 anni è morto cadendo dal balcone di casa, dove si stava arrampicando per entrare nel suo appartamento.

La vittima stava tentando la ‘manovra’ perché sprovvisto delle chiavi di ingresso. Sul posto sono intervenuti i mezzi e il personale sanitario del 118, ma non c’è stato nulla da fare per il 38enne muratore.

Redazione