È caduto dal terzo piano di una palazzina nel centro storico di Arezzo e per lui, figlio di 8 anni dell’ex calciatore della Fiorentina Michele Bacis, i soccorsi sono stati inutili.

L’incidente è avvenuto poco dopo le 22 di sabato. Subito sono scattati i soccorsi e la corsa per raggiungere l’ospedale Meyer di Firenze in elicottero. Ma le ferite riportate nell’impatto erano tali da rendere inutile qualsiasi tentativo. Il bambino è morto poco dopo.

Il piccolo era il secondogenito di Michele Bacis, ex calciatore oggi 41enne, che ha giocato nella Fiorentina, nel Genoa, nella Cremonese e nel Monza. Proprio ad Arezzo, città nella quale vive insieme alla sua famiglia, aveva concluso la sua carriera.