Diana de Feo è morta all’età di 84 anni. La giornalista, ex senatrice e moglie dell’ex direttore del Tg4 Emilio Fede, si è spenta nella sua dimora napoletana, Villa Lucia, nella zona del parco Grifeo. Da tempo combatteva contro una malattia. Figlia di Italo de Feo (originario dell’Avellinese), storico scrittore, giornalista e direttore della Rai, Diana de Feo fu inviata speciale del Tg1 per l’arte e la cultura. Alle elezioni politiche del 2008 fu eletta senatrice nelle liste del Popolo della Libertà di Silvio Berlusconi.

Ha lottato sino alla fine con un coraggio enorme, non mi aspettavo che mancasse adesso: stavo per raggiungerla, da Milano a Napoli, per festeggiare con lei il mio novantesimo compleanno. Era la mia vita”, ha fatto sapere Emio Fede che proprio domani, giovedì 24 giugno, compirà 90 anni.

“La malattia ha portato via con sé una giornalista di lunga fama, amante dell’arte e della cultura, e una collega straordinaria, eletta senatrice del Pdl in Campania nel 2008. Sono vicino a Emilio e alle figlie Simona e Sveva. Un affettuoso e sentito abbraccio a loro e a tutti i suoi cari” commenta Renato Brunetta, ministro per la Pubblica amministrazione.

I funerali di Diana de Feo si terranno giovedì 24 giugno a Napoli nella chiesa di San Gennaro al Vomero.

Napoletano doc (ma con origini australiane e sannnite), sono un aspirante giornalista: mi occupo principalmente di cronaca, sport e salute.