Sbarcheranno a Taranto i 403 migranti a bordo della nave Ocean Viking. Ad annunciarlo su Twitter è stata ‘Medici senza Frontiere’. L’assegnazione del porto sicuro è stato comunicato alle persone a bordo della nave, i 216 uomini, 38 donne e 149 bambini che quanto prima raggiungeranno il porto pugliese.

LA SITUAZIONE NEL MEDITERRANEO – Intanto la Ong Open Arms ha recuperato in due distinti salvataggi, avvenuti in meno di 12 ore, altre 158 persone in mare. Ieri altre 56 erano state salvate in acque internazionali, e questa mattina altre 102 su un gommone in difficoltà davanti alle coste libiche. Su Twitter la Ong ha spiegato che “a bordo di Open Arms ora ci sono 158 naufraghi salvati da una probabile morte, siamo l’unica nave umanitaria nell’area e quasi 500 persone si aspettano un porto sicuro”, facendo riferimento ai migranti soccorso dalla Ocean Viking e dalla Alan Kurdi.

SALVINI DENUNCIA CONTE E LAMORGESE – Durante una diretta su Facebook il leader della Lega Matteo Salvini ha annunciato la volontà di denunciare il premier Giuseppe Conte e il ministro dell’Interno Lucia Lamorgese.

“A Taranto sbarcheranno 400 migranti a bordo di una nave delle Ong – ha detto l’ex ministro -. Con i problemi di lavoro, inquinamento, agricoltura, l’unico modo che ha questo governo per ricordare la Puglia è far sbarcare migliaia di migranti. E ci hanno messo 4 giorni per concedere un porto sicuro, e allora denuncio per sequestro di persona il presidente del Consiglio Conte e il ministro dell’Interno Lamorgese. E’ sequestro di persona solo quando sono coinvolto io? E allora ci vediamo in tribunale”.