Da tempo era ricoverato all’istituto geriatrico Redaelli di Milano, dove viveva con la pensione minima dopo essere stato vittima di una truffa. È morto a 85 anni Giovanni Cattaneo, storico volto di ‘Capitan Findus’ nelle pubblicità dei bastoncini di pesce a cavallo tra gli anni ’70 e ’80. Le sue ceneri saranno sepolte a San Michele dei Mucchetti, nel Modenese, accanto a quelle di suo fratello.

In una intervista a Repubblica del 2016 aveva spiegato: “Non sono più quello di una volta, mi hanno truffato e qualche mese fa il mio appartamento è stato occupato da una famiglia di rom”.

Al quotidiano Il Giorno nel 2012 invece aveva ricordato in un colloquio che si alzava “alle 4 per andare a scaricare i camion all’Ortomercato, sono stato facchino, tassista, bagnino nelle piscine comunali, bibliotecario, bidello e maschera alla Scala. Per un periodo ho fatto anche il vigile”. “Facevo i fotoromanzi per Grand Hotel, avevo dei bei lineamenti, mi chiamavano ‘Gianni l’amour’ per quanto piacevo ed ero dolce. Ma non mi sono mai sposato. Ho solo avuto una compagna che è rimasta con me per tredici anni e poi è morta di Alzheimer. Non era amore ma un grande affetto che è il bene più grande”, raccontò in quell’occasione.