Un incendio si è sviluppato poco dopo le 17 di sabato 15 maggio in un deposito di giocattoli in via Taverna delle Brecce a Napoli, nel quartiere San Giovanni a Tedducio, nella zona orientale del capoluogo partenopeo. Una grossa nube nera di fumo è visibile anche a chilometri di distanza.

Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco all’opera per domare le fiamme e accertare le cause che hanno provocato il rogo. Le indagini sono affidate alla polizia. 

L’incendio è stato spento dopo oltre due ore di lavoro. All’interno del capannone, erano custoditi biciclette e giocattoli in plastica per bambini. I danni sembrerebbero ingenti. A causa del fumo, molto denso, i Vigili del Fuoco non sono ancora riusciti ad entrare nel deposito. Sulle cause dell’incendio indaga la Polizia.

Seguono aggiornamenti

Giornalista professionista, nato a Napoli il 28 luglio 1987, ho iniziato a scrivere di sport prima di passare, dal 2015, a occuparmi principalmente di cronaca. Laureato in Scienze della Comunicazione al Suor Orsola Benincasa, ho frequentato la scuola di giornalismo e, nel frattempo, collaborato con diverse testate. Dopo le esperienze a Sky Sport e Mediaset, sono passato a Retenews24 e poi a VocediNapoli.it. Dall'ottobre del 2019 collaboro con la redazione del Riformista.