Ha perso il controllo dell’auto ribaltandosi su un fianco. E’ ricoverata in prognosi riservata la donna di 51 anni che questa mattina è finita contro il muro del tunnel presente lungo la bretella che collega a Napoli i quartieri Vomero e Pianura, passando per Soccavo. La conducente, soccorsa dagli operatori del 118, ha riportato un trauma toracico ma, per fortuna, non è in pericolo di vita.

L’incidente è avvenuto intorno alle 8 e non ha visto coinvolte altre altre. Sul posto sono intervenuti gli agenti della sezione Infortunistica della polizia municipale di Napoli guidati dal capitano Antonio Muriano. Secondo una prima ricostruzione, il sinistro sarebbe stato provocato da una distrazione della donna, finita contro il guardrail.

Nei giorni scorsi, martedì 9 giugno, sempre lungo l’asse viario si è verificato un altro incidente che ha coinvolto tre veicoli, uno dei quali si è ribaltato. Non ci sono state fortunatamente gravi conseguenze per le persone.

“Si corre troppo” denunciano i cittadini dell’area flegrea preoccupati da quanto accaduto in quest’ultima settimana. “È una strada senza alcun controllo dove spesso si è costretti ad inchiodare perché ci si trova improvvisamente davanti anche motorini 50 che non dovrebbero nemmeno circolare”. Per tale motivi c’è chi chiede “dissuasori di velocità e telecamere”.