Il parabrezza in frantumi per una pietra lanciata da un cavalcavia, tanta paura ma per fortuna nessuna grave conseguenza. Poteva finire in tragedia l’episodio che domenica sera ha visto coinvolti gli attori Stefano Fresi e Alessandro Benvenuti: i due artisti viaggiavano sull’A25 in direzione Roma quando, transitando in località San Pelino (frazione di Avezzano), la loro auto è stata centrata da un sasso.

Fresi e Benvenuti non hanno riportato ferite, il parabrezza ha infatti attutito l’impatto della pietra, mentre i vetri hanno investito i due attori senza provocare ferite. Fresi, al volante dell’auto quando è stata centrata dal sasso, è riuscito comunque a raggiungere la più vicina stazione di servizio, aMontevelino Nord, nel Comune di Magliano dei Marsi (L’Aquila) per dare l’allarme.

I due artisti, scrive ‘Il Centro’, erano andati in scena da Gessopalena con lo spettacolo Don Chisci@tte. La polizia stradale di Pratola ha eseguito i rilievi sul posto assieme al personale di Strada dei Parchi, mentre sulla vicenda hanno aperto una indagine i carabinieri di Avezzano.