Impressionante incidente questa mattina, poco prima delle sette, lungo l’autostrada A4 nel territorio tra Ospitaletto e Castegnato nel Bresciano. Un mezzo pesante ha preso fuoco dopo l’impatto contro un secondo tir, uno scontro dalle cause ancora in fase di accertamento.

Come riferito dal Comando provinciale dei vigili del fuoco, uno dei due mezzi trasportava glicerina, mentre l’altro pellet. Sul posto ovviamente sono intervenuti con urgenza i caschi rossi dotati di autobotti, dato che le fiamme sprigionate dal tir hanno alzato colonne di fumo visibili a chilometri di distanza.

Nell’incidente, secondo quanto riferisce l’Ansa, non risultano feriti gravi: sul luogo dello schianto sono intervenuti diversi mezzi di soccorso.

L’autostrada è stata chiusa in entrambi i sensi di marcia del tratto interessato, dove si sono formate code fino a sei chilometri corrispondenza dell’uscita obbligatoria in direzione e Brescia e 3 km in corrispondenza dell’uscita obbligatoria in direzione Milano.

Agli utenti diretti verso Milano, dopo l’uscita di Castegnato, si consiglia di imboccare la A35 e rientrare sulla A4 a Rovato, agli utenti diretti a Venezia si consiglia di percorrere la A58 Tangenziale est di Milano, seguire le indicazioni per in A35 Brescia-Bergamo-Milano e rientrare in A4 a Brescia Ovest

(calcagni) Napoletano, classe 1987, laureato in Lettere: vive di politica e basket.