Tragedia durante una escursione in montagna, nel parco nazionale della Majella, nel Pescarese. Due persone hanno perso la vita dopo essere scivolati nel vuoto in una zona piuttosto impervia. A lanciare l’allarme, nella tarda mattinata, sono stati altri due escursionisti che si trovavano insieme alle due vittime.

Gli uomo del 118, i vigili del Fuoco e il Soccorso Alpino (Cnsas) sono arrivati con squadre di terra e un elicottero. Le operazioni di recupero sono partite con poche speranze perché i due escursionisti scivolati non davano cenni di vita. Il decesso è stato constatato dal medico del 118, intervenuto con l’elicottero. I corpi sono stati recuperati successivamente  da parte del Soccorso alpino e dei vigili del fuoco.

Sul posto anche i carabinieri. Soccorsi e trasportati in ospedale i due compagni di escursione, che subito dopo l’incidente hanno lanciato l’allarme.